Entrata

Ponte

Circondato su due lati da un fossato privo di acqua, il castello si apre all’esterno tramite un ponte in muratura edificato nel  ‘600 in sostituzione dell’originario ponte levatoio. L’accesso al castello è vegliato da due superbi leoni di pietra che tengono una palla tra le zampe anteriori.

Cortile e portico

Alle spalle del bel cortile quadrangolare si stende il pregevole porticato retto da sei colonne in pietra di Sarnico e ornato, nella volta, di affreschi raffiguranti foglie di vite. Si potranno ammirare qui anche le lunette sul muro recanti gli stemmi delle famiglie entrate, per matrimonio, a far parte del casato dei Meli Lupi.

Per informazioni, visite e prenotazioni