Location film. La rocca, impeccabile per scenari d’epoca

 In Blog

Una location film suggestiva, un susseguirsi di scenari d’epoca autentici

La Rocca di Soragna, i suoi dettagli, la sua storia

Una scalinata ricca di statue in marmo, un parco su cui aleggiano atmosfere intense, la solida facciata in laterizio, le sale rigogliosamente decorate in stile barocco: la Rocca di Soragna dei Principi Meli Lupi offre prospettive che sanno restituire un’immagine storica vivida. L’ottimo stato di conservazione delle strutture, degli affreschi e degli esterni è ideale per la produzione di lungometraggi e servizi documentaristici che si collocano nella storia medioevale e dei secoli immediatamente successivi. La Rocca di Soragna è una location per film che non vogliono rinunciare all’autenticità del prodotto.

 

Girare un film e selezionare la location senza sacrificarne il realismo

Gli interni e il set cinematografico barocco

Come precedentemente accennato, gli interni della struttura sono affrescati con un’impronta barocca indelebile. Grottesche e arazzi francesi, sculture in marmo rosso e in pietra bianca, camini, giochi antichi, dipinti e stucchi con inserti dorati: le sale e le scalinate sanno ben rendere l’immagine di corte che ci si aspetta dal 1600 in poi. Alla realizzazione degli ambienti hanno, peraltro, partecipato alcuni degli artisti e degli architetti più apprezzati della loro epoca. Fra questi: Cesare Baglione e Carlo Virginio Draghi. 

Il giardino e la sofisticatezza delle atmosfere

Particolarmente suggestivo è, invece, l’importante giardino inglese della Rocca. Il set può godere di un piccolo lago artificiale e di inquadrature sull’antica facciata del castello che, ancora oggi, conserva i tratti tipici delle strutture militari del Medioevo. Ancor più romantico è il porticato su cui si intrecciano rampicanti e decori scultorei capaci di riproporre un’immagine decadente e aristocratica.

La facciata imponente e il castello antico

Il “volto” dell’edificio, la sua facciata, è stata restaurata nel Seicento (poco più di duecento anni dopo i primi lavori di ristrutturazione del maniero originario). L’aspetto solido della pianta quadra e delle torri, i leoni che custodiscono l’ingresso, il ponte levatoio e il fossato sono l’anima più virile della struttura. Il racconto delle signorie non può, d’altro canto, fare a meno di lasciare degli accenni ai cavalieri, ai soldati e, più in generale, all’importanza che la fortificazione rivestiva per la sicurezza dell’intera comunità.

 

Per maggiori dettagli sulla Rocca di Soragna e sulla disponibilità come location per film, contattare la reception!

Post recenti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt